Segui NEISHI su facebook!Segui NEISHI su Twitter!Segui i feed RSS di NEISHI!

Neishi

 
 
 
 

Risorse

NEISHI ti offre una serie di risorse interessanti per scoprire e approfondire tecniche e partiche preziose nel mondo orientale e sempre di più anche in quello occidentale.

Puoi trovare in questa sezioni articoli, approfondimenti, contributi scientifici, brani tratti dalla letteratura di settore... tutte fonti di conoscenza e ispirazione. Ogni corso e seminario produrranno inoltre dispense e idee, così come i laboratori potranno dare spunto per nuovi progetti e contriibuti, anche scritti e qui pubblicati.


 

Rispetto alla visione medico scientifica occidentale, l’uomo nel pensiero cinese, ha due caratteristiche peculiari che lo differenziano:

  • è considerato un tutt’uno organico in cui ogni parte è in mutuo contatto e sotto l’influenza delle altre secondo le regole comuni a tutti i fenomeni naturali ( la legge dei 5 elementi)
  • Corpo e spirito (mente, psiche) sono una dualità solo teorica: le 5 emozioni (gioia, paura , tristezza, collera, preoccupazione) sono funzioni dei 5 organi.  Gli Shen  (Hun, Po, Hi, Zhi), che costituiscono il sistema psichico, sono anch’essi aspetti funzionali (yang) degli organi che hanno la loro radice materiale (yin) nel sangue.

ConfucioL’uomo tra terra e cielo: il Taoismo è il fondamentale substrato su cui è fiorita la medicina Cinese , nata da infinite ed attente osservazioni della realtà e dei suoi continui cambiamenti antiche forse come l’uomo, quindi raccolte in un corpus dottrinale coerente e trasmesse nella cultura taoista.

Il Taoismo, filosofia attribuita a Lao Tseu nel VI secolo a.C., è centrata sull’armonioso rapporto dell’uomo con l’universo e sulla ricerca dell’immortalità, attraverso le pratiche di Qi Gong, di Taijiquan, l’alimentazione,  l’arte dell’alcova e gli infusi farmacologici.

Tutte queste pratiche, a cui si affiancherà l’agopuntura, hanno l’obiettivo comune di mantenere o restaurare l’equilibrio , o meglio l’interdipendenza tra uomo ed Universo, stretto rapporto sempre critico in quanto in continuo ed inesorabile  movimento. Infatti noi, esseri viventi, abbiamo bisogno per conservare la vita e per riprodurla di respirare l’aria, di mangiare il cibo della terra, di bere l’acqua, di scaldarci con il fuoco e di qualcos’altro apparentemente meno materiale, ma altrettanto indispensabile, che è la capacità di utilizzare e trasformare gli elementi della natura.

Qui puoi scaricare le dispense utilizzate durante il corso.

Introduzione e sofferenza

Felicità

 
 

Copyright © 2009-2018 NEISHI, l'arte di guardare dentro | Privacy | Cookies | Design 2010 di Emanuela Zilio